SUPERGI

 

SUPERGI: UN EROE SCOMPARSO
Live story & Vj performance

Saga di un imperfetto e immorale eroe nato nel Sessantotto e attualmente scomparso, SuperGi si ispira alle prodezze e alle fattezze di Gargantua, il Gigante buono di Rabelais, e visivamente ai quadri di Hieronymus Bosch e Pieter Bruegel il Vecchio.

SuperGi ha una nascita ma, come accade spesso nei cartoni animati, non muore mai.

Forse SuperGi è solo una fantasia nata da un desiderio collettivo, ma le sue imprese tragicomiche rievocano le menzogne reali che si celano dietro i nostri “Segreti di Stato” esaltandone il punto di vista popolare.

Lo spettacolo è suddiviso in risk-atti: brevi e ironiche sequenze visivo-narrative gestite e agite live. In ogni risk-atto si alternano interventi attoriali, videointerviste, videofumetti e videocronache.

Alla fine di ogni intervento viene improvvisata una VJ (Video Jockey) performance su un brano musicale e su un video catturato dal web e consigliato precedentemente dal pubblico.

Dalla performance è stato tratto un cortometraggio che trovate nella galleria video.

PDF Presentazione >> | Video >>

Credits

Regia: Vanessa Vozzo
Interpreti (attori “sensibili” de La Girandola): Massimiliano Antonini, Fabrizio Bassi, Patrizia Birolo, Daniela Cavallaro, Manuela Insalaco
Videoanimazioni: Ezio Valenzano
Videointerviste: Vanessa Vozzo
Editing video: Andrea Ballo
Produzione: Servi di Scena opus rt con gli attori “sensibili” de La Girandola