MEDIA ARTIST

A partire dal 2005 come media artist ho realizzato numerosi progetti nell’ambito delle visual arts/performing arts e neotecnologie/nuovi media.  Utilizzo sistemi di interattività digitale e immersivi (VR) come artista, user experience designer e esecutore. Mi occupo inoltre di produzione/post-produzione video (anche VR) e di “architettura multimediale”.

Ho realizzato progetti sia singolarmente che in collaborazione con altri artisti, Organizzazioni o all’interno della piattaforma Officine Sintetiche (http://www.officinesintetiche.it/ & https://vimeo.com/officine) da me co-fondata insieme ad alcuni docenti dell’Università e del Politecnico di Torino.

Da un punto di vista tecnico utilizzo soprattutto software di processazione dati in tempo reale a scopo ludico/creativo/artistico (come Isadora o Quartz Composer) e interfacce naturali (come telecamere infrarossi tipo Kinect),  oltre a software e strumenti per la produzione e post-produzione video (anche VR). Sono in grado di comprendere questioni tecniche e di allestimento (istallazioni/performance) legate a questo ambito (multimedialità/interattività). Le mie ultime ricerche riguardano l’utilizzo di interfacce naturali all’interno di opere d’arte (performing arts/istallazioni). Questo è stato anche il mio topic come visiting researcher e teaching associate presso la Brunel University – Centre for Contemporary and Digital Performance di Londra nel 2014.

Da un punto di vista artistico le mie recenti ricerche riguardano in particolare il rapporto uomo/natura, tematiche sociopolitiche, food art, antropologia culturale.

Vengono qua sotto esclusi i progetti e il mio lavoro nell’ambito esclusivo del Teatro Contemporaneo e il lavori tecnici solo su commissione. Se siete interessati contattatemi direttamente.

Layout 1

APNEA

ANNO 2016

Progetto vincitore del Bando ORA! Compagnia di San Paolo

Apnea esplora la dimensione emozionale dei migranti che attraversano il mare. Apnea propone un itinerario interiore che chiunque può riconoscere, una mappa di sentimenti e paure cartografata attraverso le tecnologie immersive interattive e l’esposizione di oggetti ritrovati in mare.

Tutti i contenuti audio-visuali sono stati realizzati sull’isola di Lampedusa.

Con il sostegno di Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando ORA! Fondazione 107 Universita degli Studi di Torino (CIRMA – Dipartimento Studi Umanistici) Politecnico di Torino (Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di comunicazione) Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi. In collaborazione con Comitato 3 ottobre Conservatorio di Torino Associazione di Promozione Sociale Mosaico – Azioni per i rifugiati.

Concept, media design, sistemi interattivi, produzione VR video e supervisione della post-produzione video, text

VAI ALLA PAGINA  >>

 

Media Artist_retrògusto_fragolalow

WAITING FOR… 

ANNO 2015/2016

Waiting for è uno studio realizzato attraverso una ricerca e un laboratorio con gli studenti del Politecnico di Torino (Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione), dell’Università di Torino (Dip. Studi Umanistici) e del Conservatorio di Torino.

Lo studio è sfociato in un evento pubblico finale presentato presso la HulaHoop Gallery Torino – MAU Museo Arte Urbana il giorno 25 marzo 2016 nel quale sono stati condivisi i linguaggi complessi dell’Interactive Media Art.

Concept, media design, sistemi interattivi, produzione VR video e supervisione della post-produzione video, text

VAI ALLA PAGINA  >>

 

Media Artist_retrògusto_fragolalow

RETRÒGUSTO (fragola)

ANNO 2013/2014

Opera interattiva (istallazione + performance) di Chiara Vallini (NEO Teatro) e Vanessa Vozzo. Un particolare e innovativo percorso sensoriale sul gusto toccante e suggestivo: il pubblico interagisce con un mondo audio visuale e assiste ad una performance agita live (food art). Adatto a qualsiasi spazio e evento legato al cibo.

Concept, media design, regia, sistema interattivo, produzione e post-produzione video, text
VAI ALLA PAGINA  >>

 

Prod_cur_Nomadi_foto Ali Zaidi

NOMADI

ANNO 2013/2014

Istallazione multimediale interattiva di Ali Zaidi/motiroti (UK/India/Pakistan) con il team di Officine Sintetiche. Il visitatore viene coinvolto in un suggestivo percorso audio-visuale composto da più di 50 video che svelano le origini di tre ingredienti: il riso, il grano e il caffè (food art).

Concept, media design, curator, producer, tutor
VAI ALLA PAGINA  >>

 

Media Artist_Positions

VUOTI SENSIBILI

ANNO 2013

Istallazione multimediale interattiva per il libro Position(s) edito da Avarie sul fotografo Antoine D’Agata. Appositamente creata per il MIA Fair – Milan Image Art 2013.

Concept, media design, sistema interattivo
Fuori Distribuzione
VAI AL VIDEO >>

 

 

Media Artist_Oracle_Interaktiolabor

ORACLE

ANNO 2013

Istallazione multimediale interattiva di Vanessa Vozzo. Creata in occasione dell’evento finale dell’Interaktionlabor di Saarbrücken. L’istallazione riguarda la Coal Mine di Göttelborn, un interessante ex sito industriale riconvertito.

Concept, media design, media artist, sistema interattivo, produzione e post-produzione video
VAI ALLA PAGINA  >>

 

 

Media Artist_Cotrone

COTRONE_Officine Sintetiche Production

ANNO 2010

Performance multimediale interattiva diretta da Marcel.lì Antúnez Roca (ES). Spettacolo ispirato a I Giganti della Montagna di Luigi Pirandello.

Assistant director, curator, producer
VAI ALLA PAGINA  >>

 

Media Artist_SuperGi1

SUPERGI: un supereroe scomparso

ANNO 2010

Live story & Vj performance di Vanessa Vozzo con gli attori “sensibili” de La Girandola. La saga di un imperfetto e immorale eroe nato nel Sessantotto che si ispira alle prodezze e alle fattezze di Gargantua, il Gigante buono di Rabelais e, visivamente, ai quadri d Hieronymus Bosch e Pieter Bruegel il Vecchio. Le sue imprese tragicomiche rievocano le menzogne reali che si celano dietro i nostri “Segreti di Stato”.

Regia, media design, sistema VJ, produzione e post-produzione video, VJ
VAI ALLA PAGINA  >>

 

Prod_cur_Crossroads_foto Andrea Vertone

CROSSROADS

ANNO 2009

Performance multimediale interattiva diretta da Ali Zaidi/motiroti (UK/India/Pakistan) e Antonella Usai/compagnia NAD (IT) con il team di Officine Sintetiche. Spettacolo  sul mito indiano delle Devadasi che si confronta con la tratta delle prostitute ai confini europei, mentre un intero universo di lavoratori del sesso naviga nel mondo senza confini del world wide web.

Concept, curator, producer Fuori Distribuzione
VAI ALLA PAGINA  >>

 

Media Artist_Trilogia

TRILOGIA SUL TRAPASSO (storia di una donna qualunque)

ANNO 2005/2007

Tre spettacoli multimediali diretti da Vanessa Vozzo sugli Anni di Piombo con testi tratti dai Diari raccolti dall’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve di Santo Stefano.

Regia, attrice, media design
Fuori Distribuzione
VAI ALLA PAGINA  >>

 

 

Media Artist_Flying

TUTTO E’ FUORI POSTO, FLYING CIRCUS,  MR.&MR. WRIGHT

ANNO 2004/2005

Tre spettacoli multimediali diretti da Vanessa Vozzo sul volo, sulle scoperte dei fratelli Wright e sull’utilizzo bellico di tali scoperte. In collaborazione con la band Gatto Ciliegia Contro il Grande Freddo.
Regia, attrice, media design, produzione e post-produzione video
Fuori Distribuzione